.
Annunci online

FireMan e ora guardiamo oltre...
Resta aggiornato con i feed: Feed RSS di questo blog Feed ATOM di questo blog
CULTURA
4 dicembre 2008
Libreria Babele Roma - Comunicato stampa

Carissimi amici e amiche,
dopo tanti, tantissimi anni, per la precisione 15, che la Libreria Babele è aperta, e lo è stata ininterrottamente: estate ed inverno, durante le feste e spesso anche la domenica; ci troviamo nella triste condizione di comunicarvi l'imminente chiusura.

Eh già, a quanto pare il momento di crisi si fa sentire, soprattutto dalle piccole attività che non ce la fanno a reggere il confronto.

La perdita dell'esclusiva nella specializzazione (ormai trovare un reparto di libri e audiovisivi glbtq è facile e "normale" un po' dappertutto), internet la fa da padrone (film, musica e immagini ormai si scaricano come lo sciacquone!), si legge poco e i libri costano cari (ma la grande distribuzione può permettersi sconti incredibili), i soldi per la cultura non ci sono (ma guai a non avere l'ultimo modello di telefonino o di un capo alla moda!), l'interesse diminuisce (negli under 30 anzi manca proprio), tutto questo ed altro ancora ci costringe oggi a dare questo annuncio.

Ci costringe anche a dare l'avvertimento a chi ci sta intorno che si rischia di perdere la memoria, di perdere l'identità e la cultura, di perdere le basi su cui costruirsi e costruire il futuro, ma forse a molti non interessa più, loro credono che tutto sia risolto, che l'Italia li rispetta e accoglie amorevolmente.
Francesco Ingargiola ebbe una intuizione: conquistare la capitale papalina, sonnolenta e chiusa, attraverso la cultura glbtq, con la visibilità, la possibilità di incontro e ha vinto. Claudio Catalano con amore, non solo per Francesco, ma per i libri, per i clienti, per il mondo gay, ha felicemente continuato, resistito, faticato insieme a Lorenzo negli ultimi anni ... quanta fatica ... e hanno vinto!

Di clienti ormai nemmeno l'ombra (saranno tutti sull'isola dei famosi? ), donne nessuna, uomini pochissimi. Ora non ce la facciamo più! Stanchi e anche un po' stufi.
Stufi di sentirci fare delle domande, sempre uguali, sempre le stesse: "che bisogno c'è di una libreria gay?".
Datevi una risposta e se proprio non la trovate, allora è giusto che ci salutiamo così, da cari amici.

I proprietari vogliono rientrare in possesso dei locali allo scadere del contratto, cioè ottobre 2009, noi cercheremo di resistere fino ad allora, ma è dura e comunque a noi non interessa più restare. La nostra strada l'abbiamo orgogliosamente percorsa e ora siamo arrivati ad una svolta. (qualcuno li chiama acciacchi).

Grazie di cuore a tutti quelli che in tutti questi anni ci hanno sostenuto: venendo a comperare da noi, portandoci un caffè e tanti (troppi) dolci, o anche solo passandoci a salutare, e siete stati tanti! Grazie ancora.

Per tutte le altre domande siamo a vostra disposizione in negozio tutti i giorni dalle 10 alle 20 e il telefono è sempre lo stesso.

Claudio Catalano, Lorenzo Miconi, Maurizio Gregorini



 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. libreria babele roma

permalink | inviato da FireMan il 4/12/2008 alle 14:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Sfoglia novembre        gennaio
Che giorno è oggi?

Link:

- Aut Magazine
- GayPolitics
- Commercial Closet
- PLAYGROUND
Citazione dotta:

Se comprendiamo che due uomini o due donne si possono amare; se accettiamo che possono avere tra loro un rapporto giuridico, se riteniamo inoltre che tale rapporto può comportare l’adozione, perché non dovremmo chiamare un simile rapporto matrimonio?

Josè Luis Rodriguez Zapatero

Tag principali:

qpix società veltroni pride libreria babele roma diritti mario mieli glbt diritti civili partito democratico omofobia politica pd privato gay napoli personale acquario lavoro arcigay

Questo blog è anche su:


Gay and Lesbian Blogs - Blog Catalog Blog Directory      Add to Technorati Favorites        Vote for this site at Freedom Forum    
Chi è FireMan?

FireMan-AutoRitratto

Disclaimer

Puoi contattarmi a:

Cosa sto leggendo:


Questo Blog nasce il
29 Settembre 2005

You don't speak italian but
u're too courios?

Sono anche su Facebook
Mi vuoi conoscere? mandami le tue coordinate!



Playlist



Cerca:



Curiosità:

Blog letto 1168968 volte