.
Annunci online

FireMan e ora guardiamo oltre...
Resta aggiornato con i feed: Feed RSS di questo blog Feed ATOM di questo blog
POLITICA
6 novembre 2008
A fresh face

Obama è contrario al matrimonio tra persone dello stesso sesso.
Ad Obama è stato chiesto perché è contro le nozze gay pure se ha condannato tutte le leggi che avrebbero impedito il matrimonio tra suo padre nero e sua madre bianca. La differenza, ha risposto, è la religione. Come cristiano – Obama è membro della United Church of Christ – egli crede che il matrimonio sia un’unione sacra, una benedizione di Dio, intesa esclusivamente per un uomo e una donna. (New York Times, 1.11.2008)
Ad onor del vero, nella stessa intervista ha aggiunto che

"he does not favor laws that ban same-sex marriage"
[...]
"he has indicated that he is wary of linking his religion to policy decisions"
contraddicendosi.

Sinceramente non riesco ad emozionarmi o gioire più di tanto pe l'elezione di Barak Obama alla carica di Presidente degli USA.
Almeno non quanto Ezio Mauro che oggi lo descrive come un uomo che è l'icona stessa del cambiamento.

Penso sia più corretto parlare di probabile-cambiamento in uno stato dove sappiamo tutti quanto la religione ed il business siano le forze motrici di tutta la società. Aspettiamo prima di giudicare.
Obama è stato votato dalle stesse persone che in Arizona, Florida e California hanno votato per il divieto costituzionale di contrarre matrimoni per coppie di persone dello stesso sesso.Questa la dice lunga sulla idea di cambiamento, democrazia e pari opportunità di questo popolo. Gli elettori di Obama in questi tre stati non hanno votato - oppure hanno votato a favore - di questi emendamenti costituzionali. Allora dov'è la voglia di diritti, di pace, di uguaglianza impersonati da Obama.
E aspetto di vedere se e come riuscirà a garantire l'assistenza sanitaria a tutti gli americani.
Sinceramente penso che la scelta di Obama sia stata più dettata dall'opportunismo che da altro, dopo 8 anni di guerra e restrizioni con Bush, la prospettiva di un duo McCain-Palin alla casa bianca, e la enorme ed inattesa (forse) crisi finanziaria, gli americani hanno pensato solo opportunisticamente a provare a mettersi le spalle al coperto.



 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. barak obama proposition 8

permalink | inviato da FireMan il 6/11/2008 alle 12:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
POLITICA
25 luglio 2008
Obama a Berlino, Veltroni a Spello

Come tutti, immagino, stamani ho letto i vari articoli sui quotidiani relativi la visita di Barak Obama in Germania e le relative foto e video.
Poi ho letto un po di blog e qualche sito alternativo di informazione.

   

Sono rimasto colpito dalle foto. Perché in quelle foto si vede una massa tale di persone da assicurarci, essendo tra l'altro all'estero, che non fosse la solita clacque a cui siamo abituati con i nostri politici - sospetto che esista una formula matematica perché anche il pubblico di Ballarò sia distribuito proporzionalmente al peso degli ospiti - ovunque essi vadano.

E mi è tornato in mente Spello, amena località in provincia di Perugia, dove Veltroni ha aperto la sua campagna elettorale, con le colline alle spalle e mai una inquadratura verso il pubblico.

Obama ha scelto la Porta di Brandeburgo e la Colonna della Vittoria.

Veltroni non è Obama.
Spero se ne rendano conto anche i tanti sostenitori del PD, ma quando affermano
ci vorrà molto tempo per uscire da questo pantano e che ci vorrà molto tempo perchè il PD diventi sul serio la cosa che abbiamo in mente e che oggi ancora non è
sinceramente non mi sento di essere cosi ottimista.



 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. veltroni berlino barak obama spello

permalink | inviato da FireMan il 25/7/2008 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia ottobre        dicembre
Che giorno è oggi?

Link:

- Aut Magazine
- GayPolitics
- Commercial Closet
- PLAYGROUND
Citazione dotta:

Se comprendiamo che due uomini o due donne si possono amare; se accettiamo che possono avere tra loro un rapporto giuridico, se riteniamo inoltre che tale rapporto può comportare l’adozione, perché non dovremmo chiamare un simile rapporto matrimonio?

Josè Luis Rodriguez Zapatero

Tag principali:

arcigay diritti privato pd acquario diritti civili politica veltroni mario mieli libreria babele roma qpix lavoro personale glbt partito democratico società napoli gay pride omofobia

Questo blog è anche su:


Gay and Lesbian Blogs - Blog Catalog Blog Directory      Add to Technorati Favorites        Vote for this site at Freedom Forum    
Chi è FireMan?

FireMan-AutoRitratto

Disclaimer

Puoi contattarmi a:

Cosa sto leggendo:


Questo Blog nasce il
29 Settembre 2005

You don't speak italian but
u're too courios?

Sono anche su Facebook
Mi vuoi conoscere? mandami le tue coordinate!



Playlist



Cerca:



Curiosità:

Blog letto 1 volte