Blog: http://FireMan.ilcannocchiale.it

Il lupo, il pelo, le tessere

A quanto pare, il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Parlo ovviamente di ArciGay che dopo anni di collateralismo improduttivo - anzi direi dannoso, visti i ritardi che ha provocato - con i DSoraPD, decide di candidare Mancuso con la "Sinista L'Arcobaleno". Va da se che cosi facendo Arcigay si conferma maestra di trasformismo oltre che opportunismo.

Resta però da vedere ora come si comporterà la la segreteria di Arcigay con tutti i membri di ArciGay ancora tra gli ex_DS_ora_PD:

Vista la mobilità di alcuni personaggi potrei aver scritto delle imprecisioni pertanto siete pregati di avvisarmi e correggerò il tiro... i piccioni non mancano.


Update (16:23): Leggo solo ora la dichiarazione di Riccardo Gottardi NOI SIAMO AUTONOMI in cui si dichiara non vi è nelle liste di nessun partito una reale rappresentanza del movimento gay-lesbico italiano. Al di la del fatto che Gottardi parla di Arcigay come se la sua associazione fosse il movimento mi pare di capire che egli non esclude alcuna candidatura ma rimanda un eventuale annuncio a dopo l'assise nazionale a Bologna dell'1-2 marzo.
Staremo a vedere.

Posted by Fabio also on GayToday

Pubblicato il 28/2/2008 alle 11.58 nella rubrica CoseFrocie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web