Blog: http://FireMan.ilcannocchiale.it

NoPope Coalition vince la sua prima battaglia

Ciò che non sapremo mai dai telegiornali.

Sydney, Australia - Martedi, tre giudici federali si sono espressi a favore dell'annullamento di una legge promulgata per impedire a chiunque dall'arrecare disturbo ai partecipanti della Giornata Mondiale della Gioventù prevista in Australia alla quale è prevista la presenza del Papa. La motivazione per l'annullamento di tale legge è che essa restringe la libertà di parola.

Tale decisione, nel giorno di apertura della sei giorni della GMG, spiana la via alla manifestazione organizzata per sabato dalla NoPope Coalition in cui gli attivisti indosseranno magliette con frasi di condanna verso il Papa e distribuiranno preservativi ai ragazzi.

Qui l'articolo completo.

Pubblicato il 15/7/2008 alle 15.31 nella rubrica CoseFrocieDalMondo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web