Blog: http://FireMan.ilcannocchiale.it

31: di vacanze, lavoro e serate romane

E siamo arrivati alla fine di questo mese, un altro.
E per fortuna direi, visto che questa fine conporta anche l'avvicinarsi ancor di più delle ferie. Si, perché quest'anno andiamo in vacanza ad Ibiza - yeha!!! - per una settimana e la seconda vedremo.
Di preciso andremo qui. Lo so è un posto di tedeschi ma viste le condizioni fisiche e psichiche in cui arriviamo non potrà che farci bene staccare completamente la spina.
Ah! mi sfuggiva un particolare non indifferente, andremo in compagnia della premiata ditta Oscar & Tonino.
Che pure loro arrivano a questa estate con qualche affanno...
Insomma ci dovremo impegnare affinché sia una vacanza e non un rehab.

Al rientro avremo un altra settimana di relax per la quale non abbiamo programmato nulla, improvviseremo tra la campagna e la citta, il mare di giorno e Roma di notte.

Insomma proveremo a riprenderci anche perché poi...
Poi concluderò la mia attuale esperienza lavorativa dove sono ora e dal 1 settembre comincerò una nuova avventura. Questa volta però con la tranquillità che ti da un rapporto di lavoro stabile e non il solito Co.Co.Pro...
L'altro giorno quando ho comunicato che andavo via ho anche parlato con Cuor di leone, ovvero la mia responsabile qui, suggerendole - visto che si dice molto dispiaciuta che io vada via - di proporre al suo management una mia assunzione. La risposta è stata deludente, mi ha detto:

[...] qui è un problema di cordate. In parole povere, non assumono se non hai una forte raccomandazione e della cordata giusta...
ed io raccomandazioni non ne ho, non ne ho mai avute e tutto quanto ho fatto fino ad oggi - nel bene e nel male - l'ho fatto con le mie sole forze.
Ah, le grandi aziende...

Infine, per prepararci al weekend, stasera approfittiamo di una delle poche cose interessanti del GayVillage di questa estate e stasera al 99% saremo a vedere Cinzia Leone, 4 risate non fanno mai male.
Qualcuno si aggiunge?

Pubblicato il 31/7/2008 alle 10.43 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web